Internet sicuro e parental control

Rendiamo più sicura la navigazione in internet per il nostro lavoro e la nostra famiglia.

Difendersi da pishing, malware e bloccare gran parte dei contenuti pornografici e dannosi.

Internet sicuro: un semplice accorgimento per filtrare, in un colpo solo, la maggior parte dei siti pericolosi.

Internet è un insieme di cose buone e cose meno buone: durante la navigazione incontriamo siti normali, onesti e utili e altri che cercano di intrufolarsi nel nostro computer o installare malware, virus, trojan senza dire nulla per carpire i nostri dati sensibili o rendere inutilizzabili i dati contenuti sui nostri dischi.

È possibile schierare una buona difesa con svariati software antivirus o antimalware ma esiste un metodo, poco conosciuto e poco pubblicizzato (ahimè) da enti, scuole e associazioni, che permette di bloccare fuori dal nostro router gran parte di questi contenuti pericolosi: utilizzare dei DNS sicuri.

Detta così sembra una cosa indecifrabile e complicata, mentre invece è molto più semplice di quello che si possa immaginare: bisogna soltanto modificare i parametri di rete impostando server DNS sicuri di società specializzate al posto di quelli forniti dal nostro provider.

Le impostazioni DNS possono essere applicate direttamente al router e quindi proteggere tutti i dispositivi che si collegano ad esso, oppure sul singolo dispositivo così che venga protetto anche quando naviga al di fuori della rete locale (es. cellulare, smartphone, tablet, ecc.). La configurazione funziona per qualsiasi dispositivo: laptop, smartphone, tablet, DVR, console di gioco, TV, letteralmente qualsiasi cosa si connetta a Internet. Per non parlare del fatto che alcuni DNS sono gestiti dai principali fornitori di servizi DNS al mondo, il che significa che sperimenterai anche velocità Internet più elevate.
 

Si ritiene che sia uno dei servizi più sicuri sul mercato (almeno per la parte a pagamento). OpenDNS utilizza una delle migliori piattaforme anti-phishing chiamata PhishTank. È una lista aggiornata alla quale tutti gli utenti possono aggiungere siti da bloccare. Viene prevenuto anche l’accesso a siti con malware e impedisce di entrare a far parte di botnet (reti di pc usate dagli hacker per lanciare i propri attacchi). Una volta configurato il DNS quando ci si collegherà ad un sito infetto l’accesso verrà bloccato con un messaggio di sicurezza.

  • Comodo SecureDNS è sicuramente un’ottima alternativa a OpenDNS.
    È completamente gratuito (il controllo dei malware con OpenDNS avviene solo con abbonamento). Anche in questo caso basterà modificare la configurazione dei DNS impostando come primario e secondario: 8.26.56.26 e 8.20.247.20. Comodo SecureDNS protegge dai siti dannosi e assicura contro il phishing.
    Fornisce anche opzioni per il controllo di ciò che possono visitare i bambini durante la navigazione. Registrandosi al sito DNS.com è possibile accedere al servizio di controllo familiare.
  • YandexDNS con tre livelli di sicurezza gratuiti: Basic, Safe e Family.
    Gli algoritmi Yandex riconoscono i contenuti erotici e pornografici. Se provi ad aprire un sito Web con contenuti del genere, i contenuti verranno bloccati. Yandex riconosce inoltre le reti pubblicitarie con annunci erotici e pornografici e impedisce loro di visualizzare i banner su tutti i siti che visiti.
    I contenuti per adulti vengono rimossi dai risultati di ricerca: anche se inserisci una parola esplicita come “porno”, i contenuti erotici e pornografici non vengono visualizzati nei risultati di ricerca.

Altre fonti: https://it.wikipedia.org/wiki/OpenDNS

Skip to content